Dalla passione per la terra al successo internazionale

piante-fico-india

Alle pendici dell’Etna, tra le distese di fichi d’india che popolano le campagne di Biancavilla, si trova OP La Deliziosa, realtà imprenditoriale di primo livello in cui la passione per la terra e l’amore per la bontà ha dato vita a dei veri gioielli dell’agroalimentare italiano.

Fondata da Giovanni, Antonino e Salvatore Bua, l’azienda ha sempre puntato a valorizzare il DNA familiare legato alla tipicità della produzione siciliana: con i fichi d’india come prodotto di punta e un’eccellente produzione agrumicola, la famiglia Bua ha intrapreso nel 1988 questo viaggio che ha portato al miglioramento degli standard qualitativi e dei metodi di lavorazione.

Con 50 dipendenti che lavorano nello stabilimento nella fase di confezionamento e 100 addetti alla raccolta, l’azienda conta 112 soci per una superficie coltivata di 1600 ettari, di cui 1000 ad agrumi, 500 a fico d’india e 100 suddivisi tra altre produzioni ortofrutticole.

In un mercato che richiede sempre maggiore aggregazione e capacità produttiva, OP La Deliziosa è riuscita a implementare il meglio delle tecniche colturali e delle tecnologie applicate all’ortofrutta per efficientare un comparto produttivo estremamente tradizionale. Sin dal principio la spinta al rinnovamento ha condotto a risultati straordinari anche oltre oceano, in particolare in Canada, primo paese di riferimento per le esportazioni a lunghissimo raggio. In Europa, Francia e Germania sono stati tra i primi paesi ad apprezzare i frutti della famiglia Bua, mentre negli ultimi anni si registra un interessante spostamento delle quote di mercato verso est in paesi come Ungheria, Polonia, Croazia e Romania.

Oggi si apre un nuovo capitolo della storia aziendale. A fronte di un forte impegno nella promozione dei fichi d’india dell’Etna D.O.P., nei prossimi anni Sicilio sarà sulla bocca di tutti gli estimatori come sinonimo di assoluta qualità e puro concentrato di Sicilia.